5 strategie per gestire stati WhatsApp in una Crisi Amorosa e riconquistare l’ex

Tabella dei Contenuti

Ti sei mai chiesto come gestire stati WhatsApp per superare una crisi amorosa e recuperare una relazione spezzata? In un’era iperconnessa come la nostra, le piattaforme digitali offrono un mare di possibilità per raccontare noi stessi, ma sappiamo davvero come sfruttarle al meglio? Oggi esploreremo insieme l’utilizzo degli stati WhatsApp e come una comunicazione strategica può aiutarti nel recupero della tua relazione. Sei pronto per scoprire come fare?

gestire stati whatsapp per riconquistare l'ex

Gestire stati WhatsApp con lucidità

Quando ci troviamo con il nostro telefono in mano abbiamo la possibilità di intraprendere una vasta gamma di azioni attraverso WhatsApp: condividere foto, video, musica testo, messaggi vocali, sia alla persona che ci interessa sia con il resto dei nostri contatti tramite gli stati. Spesso, però, commettiamo errori perchè ci lasciamo guidare dalle emozioni, privilegiando ciò che ci sembra spontaneo.

Questo perché siamo convinti che le nostre emozioni siano la guida più saggia per intraprendere un racconto veritiero di chi noi siamo e di quali siano i nostri desideri. Così facendo, spesso ci ritroviamo a condividere attraverso gli stati frasi che in quel momento ci sembrano nobili o di ispirazione; tuttavia, nel 99% dei casi, vengono fraintese. Quindi, la prima regola è: evita di far giungere il tuo messaggio esclusivamente tramite le parole..

Usa strategia per la gestione degli stati WHatsApp e riconquistare l’ex

Esatto! Ho parlato di regole perché quando si tratta di recuperare una relazione, la comunicazione gioca un ruolo fondamentale. In questa fase, è importante essere strategici anziché spontanei. Rimanere lucidi, è il modo migliore per condividere contenuti efficaci. Diversamente l’altra persona potrebbe fraintenderci, pensando che cerchiamo compassione o che stiamo cercando di manipolarla. Questo non farà altro che allontanarla ancora di più. Qui troverai una lista di contenuti che puoi condividere e alcuni che ti invito invece a non condividere. Non ti voglio spaventare, tutt’altro. WA costituisce uno strumento ottimo per riconquistare l’ex recuperando la sua attenzione e per sorprenderla in positivo. Vediamo come.

gestione stati whatsappa nella riconquista dell'ex

Ecco una lista di cosa condividere e cosa evitare su WhatsApp durante il processo riconquistare l’ex:

Contenuti da non pubblicare:

  • Evitiamo aforismi o frasi ad effetto: quello che quelle parole significano per noi in quel momento non necessariamente rivestono lo stesso significato per l’altra persona;
  • Video romantici con musiche legate alla relazione: è un rendere pubblico un momento vostro, significa mettere in piazza un vostro momento intimo;
  • Bicchieri senza persone: è un contenuto abbastanza classico, ma nella situazione in cui siete state dicendo all’altra persona “sono con qualcuno ma non voglio che si sappia chi è”, genera un certo disappunto questa modalità;
  • Foto di noi stessi in pose avvenenti: in questo modo stiamo dicendo in maniera esplicita che siamo di nuovo sulla piazza e l’altra persona avrà l’impressione che abbiamo dato poco valore alla precedente relazione.

Contenuti che ti invito a pubblicare:

in questi contenuti è importante che tu sia sempre presente con il volto o con una parte del corpo, in modo che la tua persona possa immediatamente venire associata al contenuto:

  • Tutte le foto o i video che ti ritraggano in mezzo ad altre persone in un ambiente divertente e disteso: che siano uomini o donne poco importa, in questo modo darai risalto alla tua vita sociale utilizzando gli stati per aumentare la visibilità di un momento di festa;
  • Le immagini del raggiungimento di qualche traguardo personale, come ad esempio la tua laurea o l’inizio di un nuovo lavoro: così mostrerai che la vita non si è fermata ma che sta andando avanti;
  • Immagini o video che ti ritraggano in momenti di tenerezza con bambini, animali o persone anziane: dimostri che hai una grande sensibilità e che sei in grado di dare valore agli affetti;
  • Immagini o video di attività che ti accomunano all’altra persona: siete entrambe amanti della montagna? Va benissimo mostrare che lo si è ancora nonostante il nostro partenr di escursioni non sia più con noi
gestione stati whatsapp nella riconquista dell'ex

Ci saranno delle conseguenze

Questo tipo di comunicazione mostrerà all’altra persona che nonostante tutto siamo capaci di essere di buonumore, che non ci stiamo piangendo addosso. Spesso quando propongo questi contenuti dall’altra parte mi chiedono: “Ma così non penserà che non sto più male e si sentirà sollevata/o?”. Può darsi ma se continuiamo invece a pubblicare contenuti che ci ritraggono sofferenti significa che desideriamo che l’altra persona torni con noi per pena, è questo che vogliamo?

Il rischio più grosso che corriamo in realtà è che l’altra persona ci risponda commentando uno dei nostri stati, in questi casi è d’obbligo evitare di entrare in discussione e far partire una polemica via chat. Piuttosto prendete tempo e di fronte ad una provocazione va benissimo rispondere “avremo tempo per parlarne in futuro”.

Per contro invece potrebbe mostrarsi interessata e noi avremmo la tentazione di recuperare subito una comunicazione profonda. In questo caso invece sarebbe meglio dare risposte divertenti ma superficiali lasciando all’altra persona la facoltà di proseguire con la chat o fermarsi. Se poi temiamo di non riuscire a mantenere il sangue freddo è opportuno affidarsi ad un esperto in grado di supportare la comunicazione che si può generare a seguito delle pubblicazioni.


Autore: Davide D.C. Coach e Psicologo SOSRelazioni

Aree di interesse
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica: viene aggiornato senza regolarità e le pubblicazioni non sono da ritenersi periodiche in quanto a discrezione dell’autore. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001
Chi siamo

Siamo un team di oltre 90 persone, con sede operativa a Pesaro, nelle Marche, ed una presenza capillare sul territorio italiano grazie al nostro prezioso team di coach-psicologi, esperti relazionali e content producer.

Raccontaci
la tua storia

Clicca sul link qui sotto e scrivici in che modo possiamo esserti di aiuto, sarà per noi un piacere conoscerci e supportarti!