Riconquistare l’ex tradito in 3 step

Tradimento: cosa fare per riconquistare la fiducia
Tabella dei Contenuti

Vuoi riconquistare l’ex dopo un momento difficile: il tradimento. Ecco la verità: affrontiamo direttamente la domanda cruciale: perché hai tradito? È una questione che dobbiamo chiarire per capire come muoverci per riconciliarci dopo un tradimento. Ma tranquillo/a, sono qui per guidarti attraverso i motivi del tradimento e per mostrarti come superare questa fase per costruire un futuro migliore insieme.

La monogamia può essere un terreno scivoloso e talvolta sembra quasi contro natura. Tuttavia, quando hai deciso di iniziare una relazione esclusiva con il tuo ex, hai fatto una promessa importante: essere fedele solo a lui/lei. Tradendo, hai spezzato questa promessa. Hai ferito profondamente la fiducia e hai lasciato una cicatrice dolorosa.

Ma perché?

Perché hai ferito la persona che contava su di te? Perché hai tradito, sapendo che avrebbe potuto mettere fine a quella relazione tanto preziosa per te?

Si dice spesso che uomini e donne tradiscano per ragioni diverse. C’è chi pensa che gli uomini tradiscano principalmente per cercare avventure sessuali, mentre le donne tradiscano per soddisfare bisogni emotivi non appagati nella relazione. Ma la realtà è più complessa. Sia uomini che donne possono tradire per motivi sia fisici che emotivi. E non c’è dubbio che entrambi i tipi di tradimento possano distruggere una relazione. Alla fine, tutto si riduce alla persona e alla situazione.

I 3 motivi del tradimento

I motivi del tradimento possono essere:

  1. Tradire in un momento di debolezza: Una situazione in cui, attratto/a da qualcun altro e magari influenzato/a dall’alcool, commetti un errore che rimpiangi immediatamente.
  2. Tradire a causa di problemi nella relazione: Quando non sei soddisfatto/a della relazione esistente e cerchi conforto o gratificazione altrove.
  3. Incompatibilità con la monogamia: Potresti essere una persona che non si adatta bene alla monogamia e sente il bisogno di esplorare altre relazioni.

Alcune domande che dovresti porti

Prima di continuare, è il momento di fare un po’ di ricerca interiore: porsi le seguenti domande ti aiuterà a trovare una prospettiva.

  • Cosa mancava nella tua vita per decidere di tradire l’ex?
  • Sei sicuro che se ti riprendi l’ex non lo ferirai di nuovo?
  • Come fai a sapere che non avrai gli stessi problemi di relazione che avevi prima (e che ti hanno portato a tradire)?
  • Se tornate insieme, sei pronto/a ad affrontare le sfide che si presenteranno?
  • Far sì che l’ex ricominci a fidarsi di te richiederà molto impegno e sacrifici (potresti dover rinunciare alla tua privacy per un po’). Sei disposta/o a impegnarti seriamente e a rinunciare alla tua privacy anche se per un breve periodo?
riconquistare l'ex tradito

I 3 fattori determinanti per Riconquistare l’ex dopo il tradimento

Ora passiamo ai tre fattori chiave che influenzano la possibilità di riconquistare l’ex dopo un tradimento:.

  1. Livello di investimento dell’ex:

Quanto è coinvolto l’ex nella vostra storia? Questo è importante per capire se c’è speranza di riconciliazione dopo il tradimento.

Se la vostra relazione è appena iniziata e hai tradito, potrebbe essere difficile ottenere un’altra possibilità. Ma se avete condiviso anni di vita insieme, magari con figli, l’ex potrebbe essere più incline a concedervi una seconda opportunità.

Inoltre, se l’ex era completamente innamorato/a di te e la vostra storia era un vero e proprio sogno, le probabilità di riconciliazione sono più alte. Ma se già da tempo la relazione mostrava segni di incertezza e distacco, il tradimento potrebbe essere il colpo finale che fa traboccare il vaso.

2. Gravità del tradimento 

Quando si parla di tradimento, non esiste una sola sfumatura. È come rompere una preziosa porcellana: ogni frattura ha il suo peso, e il tipo di rottura influisce sulla possibilità di riparare il danno.

Quante volte hai tradito? È stato solo un innocuo bacio rubato a una festa? Oppure hai superato ogni limite, vivendo un’intera relazione clandestina dietro le spalle dell’ex?

Spesso la prima volta che si tradisce, si spera di poter riconquistare il perdono. Ma se il tradimento si ripete, è come rompere nuovamente quel delicato oggetto: anche se riesci a ripararlo, rimarrà sempre fragile, necessitando di continue attenzioni.

Più tradisci, più è difficile ricostruire la fiducia. Ogni frattura indebolisce il legame, rendendo sempre più complesso il ritorno alla normalità. Tuttavia, esiste ancora un’ultima possibilità di riconciliazione.

3. Speranza per il futuro 

Hai tradito, e ora la fiducia è un ricordo lontano. Ma c’è una luce di speranza che brilla nell’oscurità. L’ex non ha abbandonato del tutto la speranza di poter tornare insieme. Desidera ardentemente che l’investimento di tempo ed energia nella relazione non sia stato vano. Vorrebbe credere che possiate ricostruire insieme ciò che è stato distrutto.

Le tue azioni hanno frantumato il cuore del tuo partner. Ma ora è il momento di mostrare un barlume di speranza. Di dimostrare che i pezzi della vostra relazione possono essere assemblati ancora più solidamente di prima.

Pensa all’antica arte giapponese del Kintsugi, dove le ceramiche rotte vengono riparate con oro, argento o platino. Questa pratica simboleggia la bellezza che può emergere dalle cicatrici. Così come le tue azioni hanno ferito la fiducia, puoi ancora ricostruire e trasformare il legame in qualcosa di ancora più prezioso.

Anche se la fiducia è stata scalfita, non è irrimediabilmente perduta. Utilizzando gli ingredienti giusti per riconquistare la fiducia e affrontare i problemi che hanno portato all’infedeltà, la vostra nuova relazione può emergere più forte e più autentica di prima.

Riconquistare l’ex: la regola del non contatto

L’assenza di contatto è la tua arma segreta per riconquistare l’ex dopo un tradimento. È il momento in cui tu e l’ex avete bisogno di spazio per elaborare le emozioni e guadagnare chiarezza sulla situazione.

Devi interrompere ogni forma di contatto per un po’, permettendo all’ex di calmare le sue emozioni. Non puoi convincerlo/a quando è arrabbiato/a; devi lasciarlo/a riflettere in pace, e dovrai farlo anche tu.

Anche se il desiderio di contattare l’ex è forte, devi resistere alla tentazione e rispettare questa fase di distanza.

Ecco due regole d’oro da seguire:

1. Regola del “Non Iniziare”: Non essere tu a fare il primo passo nel contattare l’ex. Se l’ex ti cerca, rispondi in modo normale. Mostra disponibilità a parlare, ma senza fare pressioni. L’obiettivo è far capire all’ex che puoi essere presente se ha bisogno, senza sembrare disperato/a.

2. Regola del “Non Contattare” Moderato: Se senti il bisogno di mantenere un minimo di contatto, fallo con moderazione. Parla con l’ex ogni 3-4 giorni, solo per aggiornarsi sulla situazione. Tuttavia, questa regola funziona solo se l’ex mostra segni di voler riprendere la relazione e è aperto/a alla comunicazione e alla risoluzione dei problemi.

Seguire queste regole può essere difficile, ma sono fondamentali per creare lo spazio necessario per la riconciliazione. Se hai bisogno di ulteriori consigli su come gestire l’assenza di contatto, clicca qui.

riconquistare l'ex tradito

Come Riconquistare l’ex tradito

Riconquistare l’ex dopo un tradimento è una sfida, ma è possibile se segui il percorso giusto. Dopo aver chiesto scusa più volte, capiamo che è il momento di passare all’azione. Accettare i propri errori e essere onesti riguardo alle motivazioni del tradimento è fondamentale. È come mettere in chiaro l'”Elefante nella stanza”.

Una volta ripreso il contatto con l’ex, devi dimostrare con i fatti il tuo cambiamento e il tuo impegno nel lavorare sulla relazione. Riparare un cuore spezzato richiede tempo e dedizione.

Se vuoi che l’ex torni da te, devi dimostrare di essere disposto/a a fare tutto il necessario per ricostruire la fiducia e risolvere i problemi che potrebbero sorgere. Questo significa tagliare ogni contatto con la persona con cui hai tradito e affrontare le insicurezze e la gelosia dell’ex con comprensione.

Inoltre, potresti valutare l’opzione di intraprendere un percorso di terapia di coppia. Mostrare apertura a migliorare la relazione può essere un passo importante verso la riconciliazione. Ricorda, la strada per riconquistare l’ex dopo un tradimento è difficile, ma con impegno e sincerità, è possibile ricostruire un rapporto ancora più forte di prima.

La tua infedeltà ha causato la rottura della fiducia nella tua relazione, ma c’è speranza. Puoi lavorare per riparare i danni e ricostruire il legame con onestà, empatia e una comunicazione aperta. Segui i consigli del nostro team di esperti, prendi il controllo della situazione e avvia il percorso per riconquistare la persona che ami.

Aree di interesse
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica: viene aggiornato senza regolarità e le pubblicazioni non sono da ritenersi periodiche in quanto a discrezione dell’autore. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001
Chi siamo

Siamo un team di oltre 90 persone, con sede operativa a Pesaro, nelle Marche, ed una presenza capillare sul territorio italiano grazie al nostro prezioso team di coach-psicologi, esperti relazionali e content producer.

Raccontaci
la tua storia

Clicca sul link qui sotto e scrivici in che modo possiamo esserti di aiuto, sarà per noi un piacere conoscerci e supportarti!