Come riconquistare una ex: i consigli di SOS Relazioni

Tabella dei Contenuti

Sei una ragazza e vuoi riconquistare il tuo uomo? Clicca qui

Come far sentire alla tua ex ragazza che ti manca?

La storia con la tua ex è un capitolo chiuso da un po’ ormai, ma diciamo la verità…. tu non hai ancora voltato pagina, tu la ami ancora, vorresti tornare con lei e speri in cuor tuo che per lei valga la stessa cosa…

Non sai bene come muoverti, vorresti che la tua ex sentisse la tua mancanza… ma come?

Rimanere in contatto con la tua ex fidanzata

Ti dico una cosa, se lei non ti ha bloccato sui social e non ti ha rimosso dai suoi contatti sei già sulla strada giusta!

Mi spiego meglio, lei continua a spiare quello che posti, a guardare le tue stories, mette persino like alle tue foto, tu d’altra parte fai lo stesso!

Insomma la vostra storia è finita, ma siete comunque rimasti in buoni rapporti. usate i social per “spiarvi a vicenda” non è forse questo un tacito segnale che sentite entrambi la mancanza l’una dell’altra e che probabilmente lei non vuole stare da sola?

Frequentare gli stessi posti

Come se i social non bastassero, magari vi ritrovate ad avere la stessa cerchia di amici, e a frequentare gli stessi posti!

Sveglia! Cosa aspetti? Perché non rompere il ghiaccio con lei facendo una battuta? Probabilmente nelle ultime fasi prima della vostra rottura, siete stati entrambi abbastanza arrabbiati e scontrosi quindi perché non rinfrescare la percezione che avete l’uno dell’altro?

Strappare alla tua ex un sorriso è la mossa migliore per attaccare bottone e far si che lei ti veda sotto occhi diversi.

Parlarle dei bei momenti che avete condiviso

Quindi ora che hai la sua attenzione, non farti prendere dal panico, continua la conversazione, mantenendo toni leggeri e scherzosi.

Ti stai chiedendo come fare?

Ti do qualche spunto, chiedile se si ricorda di quella disavventura avuta insieme, e di come siete riusciti sempre INSIEME a cavarvela proprio all’ultimo minuto…

I ricordi toccano le corde del cuore, devi essere bravo a farle tornare in mente tutti i momenti belli che avete condiviso…. in questo modo lei sarà costretta a riflettere su ciò che era bello e magico tra voi…

Fare qualcosa di speciale per lei

Ora qui viene la parte più difficile: non mollare la presa, non lasciare che questa sia solo una piacevole chiacchierata.

Tieni sempre a mente che tu stai cercando di dimostrare alla tua ex che non sei cambiato affatto sei ancora quello che le aveva fatto battere il cuore all’inizio della vostra relazione.

Sii gentile, mandale qualche messaggio per farti sentire, evita frasi sdolcinate, magari falle una sorpresa.

Bada bene! Non sto parlando di serenate sotto il suo balcone o striscioni con sopra scritto che la ami,

quelle cose vanno bene solo nei film, nella vita reale invece, la faranno sprofondare dall’imbarazzo.

Quando dico di fare una sorpresa alla tua ex parlo di un gesto piccolo ma sentito, qualcosa che le possa toccare il cuore senza fare troppo rumore.

Magari un libro del suo autore preferito, una vecchia foto di voi in un momento felice, qualcosa di utile che sai che a lei sicuramente farà comodo…un biglietto per un’attività che lei voleva fare da tantissimo tempo..

Insomma il pensiero conta, non essere banale o scontato!

Come far innamorare nuovamente la propria ex?

COme fare innamorare di nuovo la tua ex
Guadagna di nuovo la sua fiducia.

Ora che sei riuscito a riallacciare un contatto con la tua ex e farle sentire la tua mancanza, devi lavorare su come guadagnare di nuovo la sua fiducia, in fin dei conti se vi siete lasciati è perché qualcosa tra voi si era rotto portando la fine della relazione.

La fiducia è alla base ogni rapporto che funziona, quando questa viene a mancare, la relazione si sfalda.

Rimediare non è semplice ma è sicuramente possibile.

Ti stai chiedendo come?

La fiducia della tua ex la puoi riottenere solo con i fatti, le parole se le porta via il vento.

Rimuovere i motivi per cui si è lasciati

Fai un esame di coscienza, quali sono i motivi per cui vi siete lasciati?

Su cosa litigate?

Qual è stata la goccia che ha fatti traboccare il vaso?

Rifletti bene su tutti quegli atteggiamenti, comportamenti, vizi che la facevano arrabbiare e su cui discutevate in continuazione, fai una lista, e cerca di capire quali di questi “ostacoli” possono essere rimossi.

Quali errori puoi evitare di fare ancora?

Dimostra alla tua ex nei fatti che i problemi del passato appartengono al passato e che tu hai imparato dai tuoi sbagli.

Non ti sto dicendo di cambiare quello che sei per farle piacere, ti sto dicendo di venirle incontro trovare un accordo una via di mezzo.

In questo modo lei sarà propensa a fidarsi di te e questa fiducia vi avvicinerà su più livelli.

La fiducia è la chiave per riconquistare l’ex fidanzata

Abbiamo già sottolineato che avere di nuovo la fiducia della tua ex è fondamentale per riuscire a tornare con lei.

Ora vediamo insieme come fare:

Cosa significa fiducia

La parola fiducia deriva dal termine latino “fides” che significa appunto fede, avere fiducia quindi significa credere fermamente in qualcosa, o qualcuno.

La tua fidanzata quindi, ha fiducia in te quando sa di poter stare tranquilla perché è certa che tu non faresti mai volontariamente qualcosa che potrebbe ferirla o deluderla.

Come si può ricostruire la fiducia

Dimostra alla tua ex nei fatti che i problemi del passato appartengono al passato e che tu hai imparato dai tuoi sbagli.

Ti faccio un esempio pratico.

Mettiamo caso che uno dei motivi per cui litigavate sempre prima di lasciarvi è il fatto che tu passavi tutte le domeniche sera a guardare la tua squadra del cuore giocare piuttosto che guardare un film con lei.

Ora non ti sto dicendo di rinnegare la tua passione per il calcio, ma di trovare una via di mezzo che possa accontentare entrambi..

Perché non invitarla al cinema questa domenica?

Puoi senza dubbio registrare la partita e vederla in un altro momento.

In questo modo tu non dovrai rinunciare a quello che ti piace fare e lei allo stesso tempo vedrà uno sforzo tangibile da parte tua per farla felice.

Questo si che riaccenderà fiducia in lei

Non fare pressione su di lei

C’è un proverbio che dice che la pazienza è la virtù dei forti.

Cosa intendo con questo?

Voglio dire che per tornare insieme a lei devi evitare di avere fretta, lasciale i suoi spazi non metterle pressione, assicurati di fare i passi giusti al momento giusto non ti corre dietro nessuno.

Non fare domande sulla relazione

Anche se avete ripreso a sentirvi questo non significa che devi subito chiederle di parlare di quello che è successo nella vostra storia, rivangare il passato per cercare spiegazioni e risposte non è la cosa giusta da fare, lei si sentirà sotto interrogatorio e finirete per litigare di nuovo.

Non cercare di convincerla a tornare insieme

Evita in tutti i modi di chiederle di tornare insieme e riprovarci, non la convincerai forzandola o supplicando, anzi rischi solo di farla arrabbiare e risulterai disperato.

Mostrati sicuro di te stesso

In precedenza abbiamo detto che devi cercare di dimostrare alla tua ex che tu sei ancora la persona fantastica di cui lei si è innamorata.

Elimina i dubbi

Non avere paura di commettere errori, il passato è passato e tu hai capito i tuoi sbagli.

Sii sicuro di te

Dimostrati sicuro di te stesso, sai quello che vuoi e sai come ottenerlo

Fidati di te stesso

Abbi fiducia in te stesso e nelle tue qualità e capacità, se non lo fai tu per primo, come pensi che lei possa farlo?

Sii te stesso

Non hai bisogno di fingere di essere l’uomo ideale, lei in passato si è innamorata di te per quello che sei, quindi sii la versione migliore di te stesso.

Sii paziente e lascia che sia lei a fare il primo passo

Non forzare la situazione

Ricostruire un rapporto non è un qualcosa che avviene dalla sera alla mattina, ci vuole pazienza ed impegno non forzare la situazione, rischi solo di fare danni.

Lasciala fare il primo passo ogni tanto, non essere sempre tu a prendere l’iniziativa.

Fai in modo che sia lei a sentirsi a proprio agio

Invece che metterle fretta, preoccupati che lei sia sempre a proprio agio rispettando le sue scelte e i suoi spazi.

Rimani positivo

Non farti prendere dallo sconforto, se si sta dimostrando più difficile e lungo del previsto non devi abbatterti piuttosto ricordati del tuo obiettivo.

Quali sono i passi da seguire per riconquistare la tua ex ragazza?

Se sei arrivato a leggere questo articolo fino a qui ti starai sicuramente domandando, che cosa devi fare effettivamente per riconquistare la tua ex?

guida passo-passo per riconquistare la ex
Segui questa guida passo-passo per riconquistare la tua ex.

I passi da seguire

Bene come abbiamo già detto devi innanzitutto dimostrarle che tu hai capito i tuoi errori e ne hai fatto tesoro tu non sei quello che lei ha lasciato, tu sei tornato ad essere dopo una lunga riflessione quello di cui la tua ex si era innamorata all’inizio della vostra storia.

Senza questa presa di coscienza e questo impegno non andrai da nessuna parte potrai magari anche tornare con lei per un pò se sei fortunato, ma i problemi del passato torneranno a presentarsi, e sicuramente il vostro rapporto si interromperà nuovamente.

Riprenditi la tua ex usando il contatto zero

  1. Che cos’è il contatto zero
  2. Perché funziona
  3. Come farlo

Un altro dei metodi più utilizzati per spingere la tua ex a cercarti è quello del no contact, anche detto contatto zero.

Come dice la parola stessa questa strategia ti impone di non cercare la tua ex per nessun motivo. Questo non significa bloccarla, ma semplicemente significa SPARIRE DEL TUTTO DALLA SUA VITA.

Non scriverle, non chiamarla, non guardare cosa posta insomma ignorala del tutto.

Facendo così porterai lei a notare e sentire la tua assenza in maniera assillante e sarà spinta a contattarti e cercarti lei per prima per paura di averti perso.

Il no contact deve essere fatto in maniera seria, ciò non significa non scriverle ma mettere like alla sua foto o guardare le sue storie. Il tuo silenzio deve essere totale e prolungato non basta farlo per due tre giorni per essere effettivo, il no contact dovrebbe durare intorno ai 30 giorni almeno finché lei non ti cerchi.

Come riconquistare una ex che sta con un altro?

È importante rispettare la scelta di una persona di stare con qualcun altro e non cercare di interferire o di cambiare la loro decisione.

Inoltre, è importante essere onesti con se stessi e considerare se riconquistare la ex è davvero ciò che si vuole, o se si sta cercando di riconquistarla solo perché si è abituati a lei o perché si è insicuri riguardo alla propria capacità di trovare qualcun altro.

In ogni caso, il rispetto e la considerazione per i sentimenti degli altri sono sempre importanti. Se si desidera davvero ricostruire una relazione con la ex, è importante prendere in considerazione le proprie motivazioni e fare un passo indietro per riflettere su ciò che è meglio per tutte le persone coinvolte.

A breve scriverò un articolo dedicato all’argomento.

Come usare i social per riconquistare una ex

I social media possono essere utilizzati in molti modi diversi, ma utilizzarli per cercare di riconquistare una ex potrebbe non essere la scelta più saggia. In primo luogo, è importante ricordare che ogni relazione è unica e che ci sono molti fattori che possono contribuire alla fine di una relazione. Non esiste una formula magica per riconquistare qualcuno, quindi è importante essere consapevoli del fatto che ci potrebbero essere dei limiti al successo di questo tipo di approccio.

Inoltre, utilizzare i social media per cercare di riconquistare una ex potrebbe essere percepito come invadente o fastidioso, e potrebbe persino danneggiare ulteriormente la relazione. Se si vuole veramente riconquistare una ex, potrebbe essere più efficace cercare di comunicare con lei in modo diretto e rispettoso, invece che attraverso i social media.

Inoltre, è importante rispettare i sentimenti e i desideri della ex e non fare nulla che possa farle sentire a disagio o a rischio. Se non si è sicuri di come procedere, potrebbe essere utile parlare con un professionista o con un amico di cui ci si fida per ottenere consigli e supporto.

Cosa evitare di fare se si vuole riconquistare la propria ex?

Abbiamo appena riassunto in poche righe tutti i passi da fare per tornare insieme alla tua ex.

A questo punto credo sia opportuno sottolineare nuovamente anche quali siano gli errori da evitare che possono distruggere ogni possibilità di tornare con lei

Prima di tutto devi avere pazienza, se vi siete lasciati è perché entrambi avete sbagliato, e senza dubbio lei ha perso la fiducia che aveva in te, non ti vede più con gli stessi occhi.

Devi darle spazio e rispettare i suoi tempi, mettere pressione a lei chiedendole costantemente di tornare con te finirà per farti apparire disperato e per perderla definitivamente.

Parlando di fiducia, devi riflettere seriamente su tutti quegli atteggiamenti e comportamenti che hanno rovinato la vostra storia e impegnarti a migliorare te stesso per dimostrare che i problemi del passato appartengono al passato, mentre tu sei un uomo nuovo!

Non avere fretta di contattarla

Perché è importante

Abbiamo già parlato in precedenza del contatto zero per riottenere la fiducia della tua ex.

Questo metodo è importante soprattutto in quelle situazioni dove lei ti ha espressamente detto di non cercarla, o magari la rottura è stata colpa tua e lei non vuole più avere niente a che fare con te.

Il cessare ogni tipo di contatto con la tua ex , da una parte le darà il tempo di sbollire la sua rabbia e dall’altra avrà l’opportunità di sperimentare la tua assenza totale e quindi sentire la tua mancanza.

Quanto tempo aspettare

Il no contact è efficace solo se mantenuto in maniera assoluta per un minimo di almeno 20 giorni, illudersi che poco tempo  possa bastare è irrealistico, il contatto zero va interrotto solo quando è lei a scriverti.

Cosa fare invece

Lo so la tentazione di mandarle un messaggio o guardare le sue stories è grandissima ma tu devi essere forte e resistere. Piuttosto nascondi il suo contatto dalla tua bacheca MA NON BLOCCARLA, in questo modo non cadrai in tentazione e lei avrà la possibilità di farsi viva quando sarà pronta.

Utilizza questa pausa per riflettere sui tuoi errori e per migliorarti, fai qualcosa che ti piace e che ti fa bene.

Non cercare di convincerla che è ancora innamorata di te

Ragioni per cui non funzionerebbe

Che tu scelga di adottare il contatto zero oppure no, devi metterti in testa che per riconquistare la tua ex devi smetterla di ripeterle che sta commettendo un errore, e che tu sei convinto che lei ti ami ancora.

Ora ti spiego perchè.

Prima di tutto lei si sentirà oppressa e per istinto cercherà di allontanarsi da te ulteriormente, in seconda battuta lei ti vedrà disperato e delirante.

Infine pensi davvero che dire ad una donna che sta mentendo a se stessa e che si sta sbagliando sui propri sentimenti possa davvero aiutare?

Finirai solo per gettare benzina sul fuoco e lei avrà un altro motivo per avercela con te e convincerti che lasciarti sia stata la decisione giusta.

Cosa fare invece

Se davvero vuoi che la tua ex si renda conto di amarti ancora, dimostra coi fatti che tu sei ancora il ragazzo speciale di cui si è innamorata e che tutti i problemi che hanno causato la vostra rottura appartengono al passato.

Non cercare di farle sentire in colpa per la rottura

Perché questo è un errore

Un altro passo falso che devi assolutamente evitare di fare se vuoi che la tua ex torni è incolparla per la fine della vostra relazione.

Quello che è successo tra voi è un capitolo chiuso che non va ridiscusso.

Fare la vittima per cercare di impietosire il suo cuore non funziona mai!

Finirai solo per renderti ridicolo ai suoi occhi e farla arrabbiare.

Cosa fare invece

Piuttosto dimostra alla tua ex che la fine della vostra relazione per te è stato uno spunto per crescere e maturare e che nei fatti ora che hai capito i tuoi sbagli, più che mai sei pronto per riprovarci insieme.

Cercare di convincerla a parole che sei cambiato

Perché questo non funziona

Bada bene! Quando dico di dimostrare alla tua ex che tu sei cambiato, non intendo certo che tu le corra dietro ripetendole in modo ossessivo che sei un uomo nuovo!

Le persone si convincono con i fatti non con le parole.

Cosa fare invece

Pensa a vivere la tua vita e a mettere in pratica quello che hai imparato in questo lasso di tempo in cui siete stati lontani.

In questo modo non dovrai decantare a lei le tue doti, ma sarà la tua ex stessa a notare un cambiamento positivo in te.

Non minacciarla o fare pressione su di lei per riconquistarla

Ragioni per cui non funziona

Un’altro errore madornale che devi assolutamente evitare a tutti i costi è fare il prepotente e arrivare a minacciare o fare pressione su di lei per farla tornare con te.

Questo tipo di comportamento non è accettabile ed è senza dubbio il miglior modo per perderla completamente.

Che razza di uomo arriva a minacciare una donna?

Non solo ricordati che minacciare e stalkerare una persona è un reato.

Cosa fare invece

Utilizza il cervello non le maniere forti!

Non hai bisogno di cadere così in basso per ritornare con lei.

Fingere di essere qualcun altro solo per farle piacere.

Quando ti dico che per riconquistare la tua ex devi dimostrarle che hai capito i tuoi errori e sei disposto a cambiare non scherzo.

Mi spiego meglio, se stai pensando che basti fare finta di essere l’uomo perfetto per farla ritornare tra le tue braccia, ti sbagli di grosso.

Indossare i panni del principe azzurro potrebbe pure farti riuscire in questa impresa, ma per quanto tempo potrai tenere su questa maschera?

Succederà che i soliti problemi tra voi riaffioreranno e tu non sarai in grado di fingere, lei realizzerà che non sei mai cambiato e finirà per mollarti di nuovo! Questa volta definitivamente!

Fai il test e scopri la percentuale di possibilità che avete di tornare insieme

Ora che hai parte degli strumenti che ti serviranno per riconquistarla, prova a vedere qual è la percentuale di possibilità che lei torni da te. Fai subito il test, è completamente gratuito!

Aree di interesse
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica: viene aggiornato senza regolarità e le pubblicazioni non sono da ritenersi periodiche in quanto a discrezione dell’autore. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001
Chi siamo

Siamo un team di oltre 90 persone, con sede operativa a Pesaro, nelle Marche, ed una presenza capillare sul territorio italiano grazie al nostro prezioso team di coach-psicologi, esperti relazionali e content producer.

Raccontaci
la tua storia

Clicca sul link qui sotto e scrivici in che modo possiamo esserti di aiuto, sarà per noi un piacere conoscerci e supportarti!